HISTORY

TUTTA L'ARTE CHE ABBIAMO OSPITATO

À l'Attaque - Night Five

Star InactiveStar InactiveStar InactiveStar InactiveStar Inactive
 

attaque-night-5

Giovedì 13 Febbraio quinto e ultimo appuntamento prima della serata conclusiva con le premiazioni per "À l'Attaque”, contest musicale per band e progetti emergenti organizzato dall'Associazione Mammalucco e Birreria 34. Si esibiscono questa settimana Distilla Dozer da Brindisi e Tomfool Project da Lamezia Terme.

Distilla Dozer
Insieme dall’aprile del 2013, i Distilla Dozer (età media 25 anni) sono una giovane band della provincia di Brindisi. Appartenenti ad un filone distante dalle solite proposte made-in-italy, lanciano sul web, nei mesi successivi il loro sound dalle influenze straniere, sfruttando una particolare voce femminile che canta testi in lingua inglese, spinta da un rock elettronico, alternativo, miscelato alla dubstep, reggae, funk e altri generi, per creare un sound moderno, originale e riconoscibile.
Tutt’ora sono a lavoro per ultimare il loro primo CONCEPT E.P. dal titolo “SE7EN”, composto da sette brani, ognuno dei quali tratterà in modo unico e particolare un peccato capitale, tralasciando il significato attribuito ad essi dalla religione, giocando invece su esperienze più personali e sul ruolo che ogni giorno tali peccati/vizi hanno su alcuni individui. L’uscita dell’EP è fissata per Gennaio 2014 e verrà seguito da un’intensa attività su internet e social network e da un mini-tour promozionale.

Esperienze:
Partecipano durante i primi mesi al POV by Canevel, selezionati come unica rock band. Ricevono una condivisione/recensione da Piero Pelù, alla quale apriranno una performance durante il festival YeahJasi. Invitati a presentare il loro progetto all’11° edizione del Miscela Rock Festival di Torino e alla fiera Oltre Mare di Napoli, come unica band non residente in Campania.       
       
Componenti:
Ilaria – voce
Mauro – chitarra/voce
Axel – basso/synth/tastiere/voce
Speciali:
Cristiano – batteria
Freddy – paroliere

 


I Tomfool Project
Nascono nella primavera del 2012 dall'incontro di 4 ragazzi provenienti dalle più disparate esperienze musicali. Per l'esattezza tutto comincia presso la Pupina's House di Lamezia Terme, dove 3/4 dei T.boys si ritrovavano abitualmente a suonare e a discutere di musica sotto l'effetto di sostanze alcolemiche. L'identità del gruppo ruota intorno ad una commistione di elementi Stoner-Rock e Rap-Core, una sorta di moderno Crossover dove trovano spazio le più visionarie espressioni artistiche. I testi presentano argomentazioni varie et variegate: si passa da riflessioni oniriche e introspettive a temi volutamente più "freschi e menefreghisti". Le distorsioni sono granitiche, i groove di batteria incalzanti e la voce altalenante fra diversi stili di canto, a seconda del sentimento ricercato e voluto nell'insieme.
Nell'ambito del "Officine Music Contest" vengono definiti dalla giuria come: "Genuinamente alternativi e con un uso singolare della voce". A Dicembre
2013 i Tomfool Project entrano in studio per incidere il loro primo e ruvido EP intitolato Marketing.


 


 

Powered by Associazione Multiculturale Mammalucco

DRINK ~ FOOD ~ MUSIC

Birreria 34
is back!

Ti aspettiamo da sabato 4 luglio
in Vico De Leonardis, a Taurianova!

Lasciaci la tua mail
Saprai prima degli altri cosa bolle in pentola!

Search