HISTORY

TUTTA L'ARTE CHE ABBIAMO OSPITATO

NABANA

Star InactiveStar InactiveStar InactiveStar InactiveStar Inactive
 

nabana

Domenica 23 febbraio i Nabana presentano il loro ultimo lavoro "Fuori dal tempo".

Nabana è l’acronimo delle iniziali dei cognomi dei componenti fondatori: Enzo Nania (batteria), Domenico Barreca (voce), Andrea Nania (pianoforte e cori).
 Il gruppo nasce nel 2010 dall’esigenza di sperimentare nuovi esiti musicali, scavando nelle infinite risorse timbrico-dinamiche del singolo strumento e della voce con l’intento di ottenere, solo con le voci e 2 strumenti (e per di più acustici), soluzioni ed effetti coloristici sempre nuovi: un vero banco di prova, quindi, quello di accoppiare pianoforte e batteria senza l’uso del basso. Un “minimalismo” suscettibile di proiettare e moltiplicare i suoi diversi volti, che il gruppo propone sia attraverso gli inediti, dove alla ricercatezza timbrica si aggiunge quella per un linguaggio armonico nuovo, sia attraverso la rivisitazione di svariati generi (canzone d’autore, pop, bossa nova ecc.) in questa nuova veste, focalizzando su autori come Conte, Gaber, Jannacci Cammariere, Jobim.
 Il gruppo si esibisce in occasione di festival ed eventi culturali (tra cui si ricordano la Cerimonia di Conferimento della cittadinanza onoraria alla scenografa di fama mondiale Francesca Loschiavo, il Live Rock Festival,Note d’Artista, Salotto dell’Editore, Premio Elmo ecc.) e nei club adibiti al live. Nel 2012 vince la III Edizione del Contest di Faenza per Artisti e Band Emergenti col brano inedito “Intricato amore” scritto nel 2012 su musica di Rosa Martirano, testo di Andrea Nania ed arrangiamenti di Andrea ed Enzo Nania. Subito dopo si unisce al gruppo il violinista Giuseppe Sangeniti.
 Nel febbraio 2013 va in distribuzione il loro primo singolo “Figlia del vento” (contenente 2 brani) ad opera dell’etichetta L.M. European Music. Nel 2012 e 2013 il gruppo ha inciso iI suo primo album dal titolo “Fuori dal tempo” (contenente 9 brani), uscito nel dicembre dello stesso anno: i brani sono scritti principalmente da Andrea Nania, pianista del gruppo e compositore, arrangiati dallo stesso Andrea insieme al fratello Enzo. I testi tendono ad essere evocativi, suggerendo atmosfere oniriche e fiabesche, e si caratterizzano per la ricercatezza del linguaggio. Le linee melodiche si snodano su armonie talora accostabili a quelle della musica contemporanea, mentre gli arrangiamenti sono caratterizzati da un denso tessuto strumentale spesso poliritmico.
 I Nabana sono stati oggetto di particolare interesse per giornali, tv e radio sia locali che non: ne è stata fatta un’importante recensione sul numero di marzo 2013 della rivista nazionale di musica Strumenti Musicali e il gruppo è stato inoltre oggetto di svariate interviste radiofoniche (Radio Emergenti, Urban the City, Radio Capodistria).

 Enzo NAnia (batteria)
 Domenico BArreca (voce)
 Andrea NAnia (pianoforte & cori)
 Giuseppe Sangeniti (Violino)

 

 

Powered by Associazione Multiculturale Mammalucco

DRINK ~ FOOD ~ MUSIC

Birreria 34
is back!

Ti aspettiamo da sabato 4 luglio
in Vico De Leonardis, a Taurianova!

Lasciaci la tua mail
Saprai prima degli altri cosa bolle in pentola!

Search