HIS CLANCYNESS

His Clancyness

Domenica 15 Dicembre His Clancyness from Rocketta.

His Clancyness è Jonathan Clancy, ragazzo di Ottawa da anni di casa a Bologna. La sua musica è stata definita dream pop, un viaggio veloce attraverso 50 anni di western pop, kraut e cultura psych. Ha pubblicato su cassetta Hissometer EP per la cult label Secret Furry Hole e – per l’etichetta americana Mirror Universe (Toro Y Moi, Washed
Out, Active Child) – Always Mist, da poco ristampata in vinile 12” da Secret Furry Hole in collaborazione con Splendour e Sixteen Tambourines Records.

Le sue canzoni sono passate di mano in mano attraverso blog e siti come Gorilla Vs Bear, Pitchfork, The Fader, Transparent, MBV, Pinglewood, Brooklyn Vegan, Yours Truly, Rolling Stone. La cassetta di Always Mist è stata inserita nella lista dei migliori EP del 2010 dal sito Altered Zones.

His Clancyness dal vivo si trasforma in quartetto, accompagnato al momento da Jacopo Borazzo, Giulia Mazza ed Emanuela Drei, ed ha portato la sua musica dal vivo in Italia, Uk e Stati Uniti condividendo il palco con Women, Casiotone For The Painfully Alone, Cloud Nothings, Handsome Furs, The Pains Of Being Pure At Heart, Akron/Family, Veronica Falls, Lotus Plaza e Pure Ecstasy. Il singolo Summer Majestic, tradotto in immagini dal videomaker Jamie Harley, è stato scelto dalla rivista Rolling Stone come uno dei migliori della stagione passata.

Nel 2011 ha pubblicato un singolo 7” per l’etichetta giapponese Sixteen Tambourines (http://sixteentambourines.blogspot.com/2011/02/new-release-his-clancyness-7-vinyl-pre.html), uno split 7” con la band Shimmering Stars per l’etichetta norvegese Splendour (http://
splendour.no/post/10722445196) e uno con The Babies per l’etichetta romana Keep It Yours.
L’ultimo video è diretto dalla fotografa Giulia Mazza è per la canzone Carve A Peach (http://vimeo.com/31325646).

A Settembre 2012 His Clancyness è entrato in studio a Detroit per registrare con Chris Koltay (Atlas Sound, Lotus Plaza, Akron/Family, Liars, Dirtbombs) quello che sarà il vero e proprio album di debutto previsto per il 2013.

Con Vicious (2013, FatCat Records) l'entità His Clancyness compie la metamorfosi da alias di Jonathan Clancy a band vera e propria.

 

 

Powered by Associazione Multiculturale Mammalucco